PROGETTO
Le favole “sostenibili” di Gunter Pauli per gli alunni della Darsena di Ravenna

Lo sviluppo sostenibile, come definito dalla Commissione Bruntland delle Nazioni Unite nel 1987, è «lo sviluppo che realizza i bisogni di oggi senza impedire alle future generazioni di realizzare i loro». È con questo spirito, che nel settembre del 2018 è nato “Darsena in Blu”, un progetto educativo triennale dell’Istituto Comprensivo Darsena di Ravenna.

La Fondazione Raul Gardini ha prodotto e offerto agli alunni dell’istituto dieci favole scritte dall’imprenditore ed economista belga Gunter Pauli, paladino della sostenibilità. In linea con i principi di sostenibilità ambientale, le favole sono state stampate con inchiostri vegetali: cinque su carta di alghe e cinque su carta di mais, frutto di progetti sperimentali realizzati negli anni 80 da Gardini.

Le favole di Pauli consentono ai bambini di avvicinarsi e approfondire il tema della sostenibilità in un’ottica interdisciplinare, stimolando la conoscenza scientifica, l’intelligenza emotiva, l’espressività artistica e anche la comprensione dei sistemi complessi. Attraverso le favole i bambini scoprono come si possono usare i fondi di caffè per coltivare i funghi, o come trasformare la roccia in carta su cui scrivere e disegnare. Il doppio testo in italiano e in inglese consente l’adozione delle fiabe anche per l’apprendimento della lingua straniera. Inoltre, grazie alle schede di approfondimento che compaiono alla fine di ogni storia, l’Istituto ha coinvolto i più piccoli in attività creative (dai disegni collettivi alla composizione di una canzone rap) e avvicinarli agli aspetti scientifici del riciclo e del recupero dei materiali.

Gunter Pauli è l’ideatore del concetto di “Blue Economy”, da lui illustrato nell’omonimo libro: un’economia circolare ispirata alla natura, dove lo scarto non esiste. Pauli ha sviluppato anche un sistema pedagogico basato sull’imitazione dei sistemi naturali, in cui tutto ha valore e non esistono scarti o rifiuti, che è stato applicato in numerose scuole negli Stati Uniti, in Europa, in Sud America e in Estremo Oriente. Con il progetto “Darsena in Blu”, l’IC Darsena è la prima scuola italiana a includere il sistema di Pauli nel proprio piano di offerta formativa.

L’iniziativa, ideata dalla Fondazione Raul Gardini, è ufficialmente iniziata il 15 settembre 2018 con un incontro fra Gunter Pauli e i docenti dell’Istituto, per una sessione formativa. Il 18 settembre poi, Katherina Bach, avvocatessa specializzata nei cambiamenti climatici e illustratrice delle favole di Pauli, ha incontrato gli alunni.

Nel 2019 è stato realizzato il video “Darsena in blu” che racconta il percorso educativo e artistico degli allievi dell’Istituto in tema di sostenibilità ambientale, girato da Vito Robbiani con la supervisione di Gianfranco Rosi, pluripremiato regista cinematografico. Protagonisti: Gunter Pauli e i ragazzi. Filmato in parte presso il Centro Ricerche – Ambiente Energia Mare – Marina di Ravenna, struttura per la ricerca applicata all’ambiente creata nel 1993 da Raul Gardini e inattivo dal 2015, che riaprirà nel 2021 grazie ad un’intesa fra Università di Bologna, Comune di Ravenna e Fraunhofer Institute.

Katherina Bach illustratrice delle favole e moglie di Pauli
Durante le riprese del video Darsena in Blu, i registi Gianfranco Rosi e Vito Robbiani nelle scuole dell’Istituto Statale Comprensivo Darsena di Ravenna.
Gunter Pauli, Vito Robbiani e Gianfranco Rosi al Centro Ricerche – Ambiente Energia Mare – Marina di Ravenna durante le riprese.